iQuaderni 02/1998 – 2021

Leggi/Salva: iQuaderni Special – Il David nell’arte italiana

Dal Vecchio Testamento:
LIBRO DI SAMUELE – I PARTE

…Saul vestì Davide della sua armatura, e gli mise in capo un elmo di bronzo e lo vestì di corazza.
Davide cinse la spada sopra la sua armatura; ma stentava a
camminare, perché non era avvezzo. Perciò disse a Saul: <<Non
posso andare con queste, perché‚ non ho mai provato>>. Se le
tolse di dosso, e prese invece in mano il suo bastone, si scelse
cinque pietre della più lisce nel torrente e le pose nell’arnese
pastoreccio che gli serviva di borsa, e con la fionda in mano si
avanzò verso il Filisteo. [….]
Il fatto fu, che essendosi mosso il Filisteo e avanzato contro
Davide, subito Davide, correndo difilato contro il Filisteo, mise
mano alla sacca e trattane una pietra, e frombolatala, colpì il
Filisteo nella fronte; e ficcatasi la pietra nella sua fronte, cadde
boccone a terra.
Così Davide superò il Filisteo con fionda e con pietra, e abbattuto il Filisteo, lo uccise, senza avere spada.
Allora Davide fu di corsa sopra il Filisteo, e presa la di lui spada e sfoderatala, lo finì tagliandogli la testa.