FUTUROPASSATO – RASSEGNA DI CINEMA DI FANTASCIENZA DELL’ETA’ DELL’ORO PUNTATA 43: La cosa degli abissi (1989)

Nuova puntata domenicale della nostra carrellata sul cinema di SF, Stavolta, scendiamo fino al limite massimo del periodo considerato, il 1989, e di categoria, un B(Z) movie di derivazione ispanico-statunitense dal titolo “La creatura degli abissi”.

Locandina italiana del film
Locandina italiana del film

La sched(in)a

Titolo originale The Rift
Lingua originale Inglese e spagnolo
Paese di produzione Spagna, Stati Uniti d’America
Anno 1990
Durata 79 min
Rapporto 1.66 : 1
Genere orrore, fantascienza
Regia J.P. Simon
Soggetto J.P. Simon e Mark Klein
Sceneggiatura David Coleman
Produttore Francesca De Laurentiis, Jose Escriva e J.P. Simon
Casa di produzione Dister Group
Fotografia Juan Mariné
Montaggio Isaac Sehayek e Christopher Holmes (non accreditato)
Effetti speciali Colin Arthur, Marco Besas, Basilio Cortijo, Carlo De Marchis, Sergio Hernandez e Carlos Rojo
Musiche Joel Goldsmith
Scenografia Gonzalo Gonzalo

Il cast

Jack Scalia: Wick Hayes
R. Lee Ermey: Capt. Phillips
Ray Wise: Robbins
Deborah Adair: Lt. Nina Crowley
John Toles Bey: Joe Kane
Ely Pouget: Ana Rivera
Emilio Linder: Philippe
Tony Isbert: Fleming
Álvaro Labra: Carlo
Luis Lorenzo: Francisco
Frank Braña: Muller
J. Martinez Bordiu: Sven
Edmund Purdom: CEO Steensland
Garick Hagon: Barton
James Aubrey: Contek 1
Derrick Vopelka: Contek 2
Jed Downey: Man on Tapes
Salvador Sáinz: Sailor OTAN (non accreditato)

La bella Deborah Adair, fra i protagonisti del film
La bella Deborah Adair, fra i protagonisti del film

Un po’ di storia

Il sottomarino Siren II viene inviato in fondo all’oceano alla ricerca di un sottomarino scomparso nel nulla. Nel corso della missione l’equipaggio scoprirà che in una caverna sottomarina hanno luogo esperimenti genetici che hanno dato vita a mostruose creature. Alla fine, la missione del Siren II si rivela per essere solo un trucco per cancellare tutte le prove degli esperimenti proibiti perpetrati da una corporazione.
Alla fine, sia il sottomarino che la base degli esperimenti esplodono sigillando la fossa e gli unici a salvarsi sono, guarda caso, Jack Scalia e Deborah Adair, con una storia d’amore fallita alle spalle ma che si intuisce essere pronta a ricominciare.

Il mostro assale il sottomarino
Il mostro assale il sottomarino

Analisi

Juan Piquer Simòn, il regista, aveva appena girato “Slugs”, cinema di pura, purissima serie B (quasi Z, secondo non pochi) come “Pieces”, “Supersonic Man”, con Antonio Cantafora, coì come quell’assurdo slasher con echi lovecraftiani intitolato “La Mansìon de los Cthulhu” o “Chtulhu Mansion”, titolo originalissimo della versione per il mercato USA. E anche lì non ebbe grande fortuna.
La storia, dopo un inizio “accettabil” dal punto di vista della SF, deriva (e deborda) verso lo splash-gore ma senza l’(auto)ironia che ci si aspetterebbe da questa tipologia di approccio, alquanto sopra le righe.
La trama non è molto originale, e molto è già visto, anche perché il film è uscito in un periodo in cui i mostri degli abissi avevano un discreto appeal. Inoltre, la sceneggiatura non sembra chiarire pienamente i meccanismi precedenti al film (i mostri sono una razza aliena studiata da terrestri o frutto di manipolazioni genetiche su materiale terrestre?) e alcuni personaggi sono tagliati con l’accetta.
Sufficienti il cast e la fotografia, poco più. L’atmosfera claustrofobia tipica di un’ambientazione ristretta come un sottomarino risulta poco “perturbante”.

Recensioni

Secondo Fantafilm, la pellicola “da una premessa più o meno fantascientifica, scade (se possibile) nel gore e nello splatter più demenziali”.

Una scena splatter del film
Una scena splatter del film
La cosa del titolo
La cosa del titolo

Voto

2 su 5 (se proprio dovete, vedetelo pure, ma ce ne sono altri sul genere di sicuro usciti meglio)

multimedia

Il trailer in italiano

Link esterni

Scheda di La cosa degli abissi (1989) su IMDB
Scheda di La cosa degli abissi (1989) su Allmovie
Scheda di La cosa degli abissi (1989) su Rotten Tomatoes
Scheda di La cosa degli abissi (1989) su Filmaffinity
Scheda di La cosa degli abissi (1989) su Wikipedia
Scheda di La cosa degli abissi (1989)
Scheda di La cosa degli abissi (1989) su MalastranaVHS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *