COMIXOLOGIA FORGOTTEN HEROES OF COMICS PARTE 8: Silverblade (1987)

Benvenuti a questa nuova puntata degli eroi dimenticati dei fumetti d’Oltreoceano.
manchiamo da un po’, per cui oggi un pezzo da novanta, un personaggio poco conosciuto ma dalla storia affascinante e complessa: Silverblade, edito dalla DC Comics.

Cover n. 1
Cover n. 1

Silverblade è un maxiserie supernatural fantasy pubblicata dalla DC Comics fra il settembre 1987 e il settembre 1988, per complessivi 12 numeri. I testi erano del decano Cary Bates (Flash, Batman, Superman), i disegni dell’altro decano Gene Colan (Daredevil, Hulk, Iron Man), due gli inchiostratori, il celebre Klaus Janson (Daredevil) e Steve Mitchell, editor invece era Dennis O’Neil. La serie è stata pubblicata nel formato deluxe.

Cover n. 4
Cover n. 4

La trama

Il protagonista della storia è un’anziana stella del cinema, Jonathan Lord, attore di film avventurosi sul modello di Errol Flynn o Tyrone Power. Il suo film più famoso è The Silver Blade, in cui impersonava un nobile che, a causa di una maledizione, si trasforma di notte in un gargoyle. Nel film, la protagonista, Sandra Stanyon, salva il nobile piangendo sul cadavere del gargoyle. Nel 1987, Jonathan Lord vive come un recluso nella sua villa, la famosa Shanghai-La, da solo, dopo il divorzio con la ex moglie, Sandra Stanyon, a causa del suo adulterio, con la sola compagnia dell’ex attore prodigio Bobby Milestone.
Mentre vede le repliche del Mistero del Falco, il falco si anima, avvolge l’attore e lo trasforma in Silverblade. Lord scopre così di potersi trasformare in tutti i personaggi dei suoi film, acquisendone le capacità. Pretendendo di essere il figlio di Jonathan Lord, rientra nel mondo di Hollywood per girare il remake del Siverblade originale. Il film è girato da Vincent Vermillion, ex stuntman e controfigura di Milestone, divenuto paralitico a seguito di un incidente proprio durante il film di Lord. Volendo vendicarsi, assume dei killer per uccidere Milestone, ma Lord riesce a salvarlo.
In una casa infestata dal fantasma di un vecchio attore, Brian Vane, attorney televisivo di un serial chiamato Il vendicatore alato, il misterioso essere chiamato l’Esecutore possiede il Vecchio costume di Vane. Il falcone ha trasformato Lord proprio per sconfiggere l’Esecutore. L’Esecutore e Silverblade si scontrano più volte. Blackfeather, un nativo americano con capacità simili a quelle di Lord rivela che il falcone non ha detto tutta la verità.
L’Esecutore viene sconfitto da Lord e Blackfeather, ma non prima che questi distruggesse il falcone.
Anche Sandra Stanton ritorna giovane e si rilega a Lord. Si scopre che è tutto un film. L’Esecutore e il falcone non sono morti. In realtà, i due si combattono sul piano spirituale, detto Akashi, ma questo crea problemi anche sul piano terreno. Lord entra sul piano spirituale per fermarli.
Scopre così che i due sono il risultato degli esperimenti della regina di Atlantide che voleva liberarsi dei lati peggiori suoi e del suo popolo.
Lord riesce a fermare i due spiriti. Vermillion viene guarito nello scontro. Black feather rimane con Lord, che si rivela essere la reincarnazione deI suo padre morto, Milestone e Brian Vane scrivono un libro sul sovrannaturale. Sandra Stanyon, in realtà non ringiovanita, rimane con Lord.

Cover del n. 7
Cover del n. 7

http://www.cbr.com/comics-you-should-own-silverblade/
http://www.cbr.com/1987-and-all-that-silverblade-1-4/
http://dc.wikia.com/wiki/Silverblade_Vol_1_6

Una tavola di Silverblade
Una tavola di Silverblade

E per ora è tutto, alla prossima, sempre sulla nostra macchina del tempo della nostalgia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *