Archivi categoria: Calabria

La storia del CSB: la Ciminiera n. 21 (1999)

Copertina Ciminiera n. 21 anno 1999 (IV)
Copertina Ciminiera n. 21 anno 1999 (IV)

Con il lancio del nuovo sito, abbiamo cercato di recuperare tutto il materiale realizzato dal CSB nel corso dei suoi anni (più di 20!) di vita.
Purtroppo, non tutto era a disposizione, neppure nella precedente versione del sito. Ecco dunque che, trovato, frugando negli archivi digitali e cartacei, almeno una parte di quel materiale “disperso”, abbiamo deciso di rimetterlo a disposizione di tutti, soci e non, senza alcuna limitazione. Si incomincia con questa Ciminiera “d’antan”, targata 1999 (era il periodo, per chi se lo ricorda, della paura del “millenium bug”), n. 21.
Buon amarcord a tutti
Raoul EliaLa Ciminiera anno IV (1999) n. 21

Conferenza “Scyllaticus sinus”

Locandina
Ieri, 06/07/2016, si è svolta la conferenza “Scyllaticus sinus: prospettive di ricerca storica sullo Ionio catanzarese”. La cronaca dell’evento, le immagini e quanto altro sono a disposizione in questa pagina: Scyllaticus sinus
Locandina della conferenza Scyllaticus sinus
Locandina della conferenza Scyllaticus sinus

Ricordiamo a tutti che L’associazione di Volontariato Culturale Centro Studi Bruttium terrà una conferenza  giorno 06 luglio 2016 alle ore 17:30 c/o l’Hotel Palace di Catanzaro Lido, dal titolo Scyllaticus sinus: prospettive di ricerca storica sullo Ionio catanzarese, con la partecipazione del direttore del Parco archeologico di Scolacium, dott. Gregorio Aversa, dello storico Ulderico Nisticò, dell’architetto Francesca Ferraro, dell’archeologo Roberto Murgano. Aprirà i lavori il presidente del CSB, Raoul Elia. Modererà l’incontro il saggista e storico Francesco Graceffa.
Siete tutti invitati a partecipare

Nuova Conferenza del CSB: Scyllaticus sinus

Locandina Conferenza Scyllaticus sinus
Locandina Conferenza Scyllaticus sinus

L’associazione di Volontariato Culturale Centro Studi Bruttium, nata a Catanzaro nel lontano 1995, attiva fin da allora sul territorio, avvia la programmazione delle attività dell’anno 2016 con una conferenza che si terrà giorno 06 luglio 2016 alle ore 17:30 c/o l’Hotel Palace di Catanzaro Lido. La conferenza, dal titolo Scyllaticus sinus: prospettive di ricerca storica sullo Ionio catanzarese, vedrà la partecipazione del direttore del Parco archeologico di Scolacium, dott. Gregorio Aversa, dello storico Ulderico Nisticò, dell’architetto Francesca Ferraro, dell’archeologo Roberto Murgano. Aprirà i lavori il presidente del CSB, Raoul Elia. Modererà l’incontro il saggista e storico Francesco Graceffa.
Tutta la popolazione è invitata a partecipare.

il presidente CSB
Raoul Elia

Ciao Mario

Questo post, non avremmo mai voluto scriverlo: è morto, dopo una lunga malattia, il prof. Mario Casaburi, intellettuale campano trapiantato a Catanzaro, professore di due generazioni di liceali catanzaresi. Ricordo ancora con affetto, quando frequentavo il Liceo “Siciliani” di Catanzaro, l’incontro col prof., un professore preparato ma, soprattutto umano e comprensivo. Lo ricordo ancora, da collega, quando mi accolse al primo arrivo al Liceo Siciliani, anche lui di ritorno, dopo un periodo di lavoro al Liceo Classico di Catanzaro. Sempre cordiale, umano, amico prima che docente.
Mi ricordo quando andò in pensione, il distacco difficile dal mondo della scuola, che era stato la sua vita, la malattia, la forza di volontà che lo spingeva a continuare a studiare, a scrivere, a raccontare la storia di questa terra disgraziata, che di solito dimentica i suoi figli, nati o adottivi, con spirito non polemico, ma comprensivo, di storico di razza.
Ciao Mario, ci mancherai…

Torneo di Burraco a coppia di Halloween per il CSB

Locandina torneo di Burraco a coppia di Halloween 2014
Locandina torneo di Burraco a coppia di Halloween 2014
La sera del 31 ottobre 2014, presso il Palace Hotel di Catanzaro Lido, l’associazione di volontariato culturale Centro Studi Bruttium di Catanzaro, settore Ludus, organizza un torneo di burraco a coppia aperto a tutti. Chiunque voglia patrtecipare può prendere contatto con il responsabile del settore Ludus per la Calabria, prof. ssa Rita Boccalone, chiamando al 3663021579 oppure inviando una email all’indirizzo brita.1955@gmail.com oppure all’indirizzo info@centrostudibruttium.org.
Il torneo si svolgerà con il seguente programma:
ore 17:00 accreditamento partecipanti
ore 17:30 inizio torneo (3 turni Mitchell)
ore 21:00 cena
ore 22:00 continuazione torneo (1 turno danese puro, 1 turno Danese a gironi).
In bocca al lupo a tutti i partecipanti
Logo dell'associazione

Talent Garden apre a Rende!!!

Il Talent Garden Cosenza ha aperto ufficialmente proprio in questi giorni scorsi, nei locali di Via Marco Polo 7 a Rende.
Si tratta di un coworking space, cioè uno spazio di lavoro cooperativo, dedicato a tutti coloro che lavorano e sperimentano nuove idee nel settore dell’innovazione tecnologica, della creatività digitale, della comunicazione e del marketing attraverso i new media.
Lo spazio che si apre anche attraverso eventi e workshop dedicati agli innovatori per incontrarsi e confrontarsi, sviluppando nuovi progetti e nuove idee di impresa in ambito tecnologico. TAG Cosenza sarà l’ottava sede del network di Talent Garden, la prima in tuttto il Sud Italia, per il primo player dell’innovazione in Italia.
Logo di Talent Garden
I founder di TAG Cosenza sono sei brillanti trentenni con un background di competenze ed esperienze nei settori della tecnologia digitale, della comunicazione, della formazione e del project management e con l’ambizioso sogno di innescare il cambiamento culturale e sociale in Calabria utilizzando gli strumenti e la forza dell’innovazione. Sei creativi che rispondono ai nomi di Anna Laura Orrico, Antonio Guerrieri, Francesco Vadicamo, Lucia Moretti, Salvatore Aquila e Raffaele Gravina; la squadra è guidata da Lucia Moretti, neomamma trentatreenne e amministratore delegato della sede di talent garden.
A unirsi al team di Moretti in questo percorso ci saranno Domenico Ielasi, Cofounder Artemat; Florindo Rubbettino, CEO Rubbettino; Fulvia Caligiuri, CEO Torre di Mezzo; Francesco Beraldi, Cosigliere Delegato TSC; Werner Altomare, Responsabile Alma; Fortunato Amarelli, CEO Amarelli; Daniele Rossi, CEO Guglielmo Caffè, personaggi di spicco del territorio che credono nel progetto TAG.
“Talent Garden – ha spiegato Lucia Moretti – non è soltanto uno spazio, è una rete di professionisti e aziende che lavorano insieme. E’ un ecosistema al quale possono accedere partner aziendali e istituzionali, con l’obiettivo di costruire insieme il futuro economico e sociale del Paese”.
Da seguire.

Bell Arti catanzaresi in “bella mostra”

Venerdì 10 ottobre alle ore 11, nella sala conferenze del Complesso monumentale San Giovanni di Catanzaro, saranno presentate alla stampa alcune opere curate dalla locale Accademia di Belle Arti. All’incontro con i giornalisti saranno presenti l’assessore comunale alla cultura, Luigi La Rosa, e il direttore dell’Accademia di Belle Arti, Anna Russo. In aprticolare, gli autori illustreranno il volume “Manifesti”, la raccolta dei manifesti prodotti dall’Accademia in quarant’anni di attività; sarà inoltre presentata “Le Sedie”, la rivisitazione dell’omonimo spettacolo teatrale di Eugène Ionesco, realizzata in collaborazione con REACT di Officina Teatrale. Le sedie per la performance sono state realizzate dagli studenti Angelo Gallo, Alessandro Longo, Ilenia Pasqua, Francesco De Sole, Adolfo Oliverio, Antonella Cefaly, Rosaria Maria Caroleo, Simona Massara, Vincenzo Sorrentino. L’adattamento della sceneggiatura e la regia sono di Giovanni Carpanzano, la scenografiacurata dall’allievo Marco Ronda. Si parlerà anche del conferimento del diploma honoris causa ad Aurelio Amendola, fotografo d’arte che terrà una lectio magistralis all’Accademia nella giornata del 17 ottobre; sarà, inoltre, presentata “Cz Lumen”, la videoproiezione sulla facciata del Palazzo della Posta in programma sempre il 17 ottobre in Piazza Prefettura (la videoproiezione è una ricostruzione video mapping in 3D dell’antico Teatro San Carlino, distrutto durante un incendio. Completerà il progetto una serie di interviste di alcuni studenti dell’Accademia, realizzate e montate da Raffaele Colao. Il progetto è stato curato dai docenti Elvira Todaro, Francesco Righini, Claudio Cosentino, Luca Vasta).

E ora le ciminiere sono 3

Siam ormai giunti al terzo numero dell’anno 2013 de la Ciminiera, la rivista ammiraglia edita dal Centro Studi Bruttium.
Questo è l’indice della rivista:

p. 03 Editoriale

p. 04 Pseudobiblia II: tra Kadath e le stelle di Raoul Elia

p. 12 Eusapia Palladino, la medium de’ nojartri di Raoul Elia

p. 17 L’enigma del monolito di Pokotia, emblema della civiltà Pukara di Yuri Leveratto

p. 20 Fantasmi a Vibo Valentia 1: aiuto, un greco mi insegue (e non è Achille!) di Raoul Elia

p. 21 Valutazione e assenze nelle scuole Le assenze e il comportamento nella scuola di oggi di CSB

p. 25 L’enigma del puer di Raoul Elia

p. 30 Notizie dal Bruttium: Arte molto estemporanea a Zagarise di CSB

Questi i link da cui è possibile scaricare la versione pdf:

Ciminiera 3 2013