FUTUROPASSATO – RASSEGNA DI CINEMA DI FANTASCIENZA DELL’ETA’ DELL’ORO PUNTATA 166: Il demone delle galassie infernali (1985)

Ed eccoci di nuovo qui, dopo un mese dedicato al buon Dottore di Gallifrey, di nuovo ala rubrica principale per un altro film di fantascienza dei tempi che furono. Quello che vi presentiamo oggi è decisamente un film di frontiera, soprattutto perché è un incrocio fra SF, fantasy e horror, sebbene non (del tutto?) riuscito: Il demone delle galassie infernali (1985)

La locandina del film
La locandina del film

La sched(in)a

Titolo originale Ragewar
Altri titoli Dungeon Master
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1985
Durata 73 min
Genere fantascienza, fantastico
Regia Dave Allen, Charles Band, John Carl Buechler, Steven Ford, Peter Manoogian, Ted Nicolaou, Rosemarie Turko
Soggetto Charles Band
Sceneggiatura Dave Allen, Charles Band, John Carl Buechler, Steven Ford, Peter Manoogian, Ted Nicolaou, Rosemarie Turko
Produttore Charles Band
Fotografia Mac Ahlberg
Montaggio Ted Nicolaou, Marc Leif
Effetti speciali John Carl Buechler
Musiche Richard Band, Shirley Walker
Scenografia Julie Stroh
Costumi Kathie Clark
Trucco Patricia Androff, Vera Yurtchuk

Leslie Wing torturata
Leslie Wing

Il cast

• Jeffrey Byron: Paul Bradford
* Richard Moll: Mestema
* Leslie Wing: Gwen Rogers
* R.J. Miller: sig. Cahane
* Don Moss: Don

Locandina italiana
Locandina italiana

Un po’ di storia

Un genio dell’informatica, Paul e la sua fidanzata Gwen vengono rapiti da un diabolico stregone di nome Mestema e portati in una dimensione parallela. Qui il programmatore è costretto a superare sette prove per salvare se stesso e la sua fidanzata dalla perdizione.

Analisi

Ogni prova è diretta da un regista diverso, nell’ordine Dave Allen, Charles Band, John Carl Buechler, Steven Ford, Peter Manoogian, Ted Nicolaou e Rosemarie Turko, il che già non promette bene. la sceneggiatura è piena di buche. Personagi stereotipati come le imprese dell’eroe protagonista o l’aspetto del malvagio di turno. le ambientazioni vanno da riferimenti a La storia infinita a Mad Max, da un concerto heavy metal a una scena da I viaggi di Sinbad, con tano di anoimazione a passo uno di una giagntesca statua.

Curiosità

Il film è stato prodotto da Charles Band a basso costo con protagonisti gli attori Jeffrey Byron, Richard Moll e Leslie Wing. La produzione è iniziata nel 1983, ma solo nel febbraio del 1985 è stato possibile farlo uscire nelle sale cinematografiche statunitensi.
I sette registi, si sono divisi la regia in sette segmenti:
* Dave Allen dirige il segmento Stone Canyon Giant
* Charles Band dirige il segmento Heavy Metal
* John Carl Buechler dirige il segmento Demons of the Dead
* Steven Ford dirige il segmento Slasher
* Peter Manoogian dirige il segmento Cave Beast
* Ted Nicolaou dirige il segmento Desert Pursuit
* Rosemarie Turko dirige il segmento Ice Gallery
In una delle prove compare anche il gruppo heavy metal W.A.S.P., non molto conosciuto, almeno in Italia.

Voto

voto 1 di 5 (sconsigliato, ma fate voi…)

Situazione tipica degli anni '80: body building
Situazione tipica degli anni ’80: body building

multimedia

Il trailer

Un commento per niente entusiasta, tra l’altro (in inglese)

altri spezzoni

Il gruppo WASP di cui sopra

Il film (più o meno e in francese)


Link esterni

La scheda di da IMDB.com
La scheda di da Allmovie
La scheda di da Wikipedia
La scheda di Il demone delle galassie infernali (1985) da Rotten Tomatoes
La scheda di Il demone delle galassie infernali (1985) da Niente Popcorn
La scheda di Il demone delle galassie infernali (1985) da Horror e dintorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *