Comixologia puntata 39: Stepple

Benritrovati.
In quest’epoca di clausura non volontaria e quarantena obbligata, continuiamo a proporvi qualcosa da leggere per passare le giornate. Magari un bel fumetto in lingua originale, dritto dritto dagli States: Stepple.

La storia

Tredregyn, una piccola città di mare in Cornovaglia, in Gran Bretagna, è pieno delle forze di Satana. Grazie agli sforzi del violento reverendo Penrose, quelle orde infernali sono state combattute notte dopo notte per quasi un quarto di secolo. Ma l’onere sta diventando sempre più pesante, e con un aiuto difficile da trovare e mantenere, fa un ultimo appello al suo vescovo per inviare qualcuno che possa aiutare. Ma il vescovo manda la giovane Billie, giovanissima e senza esperienza, che fa amicizia con una motociclista che le dà un passaggio e che è anche barista part time ma soprattutto un membro della chiesa di Satana. Un’amicizia messa a dura prova dall’appartenere a differenti schieramenti.

Analisi

I disegni sono abbastanza deformati da rendere i personaggi grotteschi, sebbene il tratto riesca a caratterizzare i singoli personaggi. Anche i testi sono scorrevoli e leggeri, anche se forse un po’ troppo slang. La trama sembra interessante e innovativa, anche se è presto per dare un parere definitivo. Di certo, le due protagoniste, la giovane apprendista pastore e la barista/satanista, sono due caratteri completamente opposti eppure complementari; si intuisce che diverranno buone amiche e complici, o almeno alleate.

La scheda

Testi: John Allison
Disegni: John Allison
Colori: Sarah Stern
Cover: John Allison
Data di Pubblicazione: 18/09/2019
Formato: Miniserie di 32 pagine
Prezzo: $3.99
casa editrice: Dark Horse Comics
Letterista: Jim Campbell

E per oggi è proprio tutto. Alla prossima…

O, come diceva un vecchio telefilm, the same (Bat)time, the same (Bat)channel…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *