Comixologia puntata 43: Debris

In questi tempi di chiusura forzata (o, come dicono negli States, di “lockdown”), le nuove uscite si contano con il contagocce, così ne approfittiamo per un recupero d’autore: Debris.

La storia

In un lontano futuro, l’umanità ha condannato il pianeta Terra a marcire e decadere, coprendo la sua superficie di immondizia. Ora, antichi spiriti chiamati Colossali si alzano dai detriti e attaccano i sopravvissuti rimanenti, costringendo la razza umana sull’orlo dell’estinzione. Una donna guerriera, Maya, si mette alla ricerca dell’ultima fonte di acqua pura per salvare il mondo prima che i mostri finiscano tutti gli umani superstiti.

Analisi

L’anatomia non è proprio perfetta e la colorazione, orientata sull’azzurro e sul marrone tenue, non aiuta la definirne, così come le chine, che sfruttano l’effetto “sbozzatura”. La storia è i personaggi invece sono decisamente validi, la trama scorre e ci sono abbastanza colpi dis cena da rendere la storia avvincente.

La scheda

Titolo: Debris
Casa editrice: Image Comics
Testi: Kurtis Wiebe
Disegni: Riley Rossmo
Colori: Owen Gieni
Lettering: Ed Brisson
Prezzo: 3,50 $
Prima pubblicazione: luglio 2012
TP: 6 febbraio 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *