Comixologia Speciale Legione dei Supereroi parte 13: i primi membri parte 10

Ben ritrovati. Dopo una pausa estiva, riprendono la nostra rubrica sulla storia della Legione dei Supereroi. Ripartiamo con Dream Girl.

Dream Girl
Dream Girl

Dream Girl

Nura Nal ha il potere di prevedere il futuro, come tutti gli abitanti di Naltor. Nura vede la morte della legione ma, usando la sua conoscenza del futuro, manipola gli eventi e salva il gruppo. Tuttavia, i Legionari di cui aveva previsto la morte erano in realtà duplicati robotici. Così, essendosi unita alla squadra dietro false pretese, lascia temporaneamente la Legione per unirsi alla Legione degli Eroi Sostituti. Genio scientifico, utilizza la scienza naltoriana per cambiare i poteri di Ayla Ranzz. Ottima stratega e maestra di arti marziali, Nura ha una relazione duratura con Star Boy. Diventa anche leader della Legione. Anche sua sorella Mysa ha fatto parte della Legione, con il nome di White Witch.
In seguito, intreccia una relazione con Atmos, un supereroe dotato di capacità di controllo empatico. Ripresasi dal controllo durante le Magic Wars, ritorna a far parte della Legione.
Dopo gli eventi della mini-serie Ora Zero, la continuità della Legione fu completamente revisionata. La seconda versione di Nura afferma che il suo nome fosse Nura Shappin, e che l’abbia cambiato in Nal perché più “naltoriano”. Non è sorella di Mysa né membro della Legione.
Nura entra nella Legione, con il nome in codice di Dreamer, appena prima che la continuità della Legione venga aggiornata nuovamente nel 2005.

Nura Nal nella versione post Zero Hour
Nura Nal nella versione post Zero Hour

In questa nuova Legione, Nura è di nuovo Dream Girl.
Brainiac 5 mostra inizialmente risentimento verso la sua abilità di Nura di “conoscere” cose che lui deve invece faticosamente dedurre. Alle sue richieste pressanti sui suoi poteri, Nura risponde che ha previsto che un giorno lui sarebbe diventato suo marito.
Successivamente, però, Nura muore in uno scontro e, Brainiac 5 conserva il suo corpo in stasi cercando di resuscitarla. Il tentativo di resurrezione però fallisce e Nura diviene uno spirito incorporeo con l’abilità di comparire nei sogni altrui, soprattutto in quelli di Brainiac. Dopo varie vicissitudini, Nura viene riportata in vita da Brainiac e i due si sposano.
Nella continuità ricostruita dopo Final Crisis, è implicitamente suggerito che i suoi poteri siano collegati al regno del Sogno degli Eterni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.