Archivi tag: Lino Natali

La Ciminiera – Gennaio 2022

Gli articoli sottolineati sono  in Sala Lettura.

03 – Nello Studio di Corrado Rotundo (Lino Natali)
07 – L’Arte della sensualità nelle opere di Corrado Rotundo
(Salvatore Conte)
10 – Fra metafisica e solitudine (Raoul Elia)
09 – L’esistenza emotiva dell’artista Corrado Rotundo
(Angelo Di Lieto)
16 – Mistero e legge del dolore – I du’ cumpari (Domenico Caruso)
20 – Erminia Guarinoi (Angelo Di Lieto)
23 – Poesia Vernacolare (Bruno Salvatore Lucisano)
24 –Il vaso di Basano (Raoul Elia)
27 -La Spada nella Roccia di S. Galgano (Vincenzo Caporale)
34 –Lombroso “In Calabria” (Giano)
36 -Cristo alla colonna (Roberto Cafarotti)
39 – In ricordo di G. Rholfs (Domenico Caruso)
43 – Il Collezionista (Antonio Iannicelli)
53 – L’assedio di Malta (1565) (Gabriele Campagnano)

Salva/Leggi: La Ciminiera. Ieri, oggi e domani – Gennaio 2022

Chi volesse stamparsi in proprio o da un centro grafico le accortezze sono queste: Usate fogli A3 (formato pagina A4) o A4 (ridotto a pagine A5).  I Fonts necessari sono incorporati nel PDF non usare quelli della stampante.

I Mulini in Calabria e nella storia

I  MULINI  IN  CALABRIA E NELLA STORIA

S. Francesco diceva dell’acqua. “Laudate sii, mi’ Signore, per sor’aqua, la quale è molto utile et umile et preziosa et casta”.
In quattro aggettivi è stata racchiusa la bellezza e la preziosità dell’acqua: “utile”, come faremmo a vivere senza l’acqua? “umile”, con quanta semplicità scorre, rallegra la natura e rende felice chi ad essa si abbevera e si disseta; “pretiosa”, oggi sentiamo parlare di crisi e di monopolio dell’acqua e ci rendiamo conto di quanto essa sia importante.
Purtroppo bisogna aggiungere che non è oggi più “casta” con tutti gli inquinamenti che gli uomini scellerati hanno provocato sopra e sotto il suolo.

Dr. Angelo DI LIETO


LEGGI-SALVA: iQuaderni n. 25

Per la STAMPA: link iQuaderni n 25
(n.b. i Fonts necessari sono incorporati al file PS – Formato stampa in origine pagina A5 – “4 pagine su A4 fronte retro”)

La Foresta mediterranea di Monte Gariglione

UN ECOSISTEMA FORESTALE E LE SUE COMPONENTI

Accanto ai suggestivi scenari paesaggistici e peculiari bellezze naturali, la rilevante importanza della foresta demaniale del Monte Gariglione (Piccola Sila) risiede nel suo nucleo relitto, sicuramente autoctono, di Abete bianco (Abies alba Miller); evidenziando che all’attualità tutta l’area è inserita nel progetto Bioitaly come SIC (sito d’interesse Comunitario) con codice meccanografico identificativo IT9330114.
L’ Abete bianco in Calabria, come attestato da altre stazioni di rifugio dell’Appennino Centro-Meridionale, si è progressivamente rarefatto rispetto alla sua originaria e più estesa area di distribuzione, registrata dalla specie nel Pleistocene (compreso tra 2,50 milioni e 11.700 anni fà c.a.) .
Nella nostra regione, la specie si ritrova in altri superstiti nuclei di vegetazione naturale distribuiti in Formazioni irregolari presenti nel territorio di Longobucco (Sila Greca); Formazioni irregolari nel territorio comunale di San Giovanni in Fiore (Sila Badiale); Nucleo delle Serre Vibonesi; Nucleo di Santa Margherita nel territorio di
Celico (CS); Nucleo del Monte Basilicò (RC).


LEGGI-SALVA: iDossier n. 08

Per la STAMPA: link iDossier n 08
(n.b. i Fonts necessari sono incorporati al file PS – Formato stampa in origine pagina A5 – “4 pagine su A4 fronte retro”)

La Ciminiera – Dicembre 2021

Da questo numero due novità.
La prima è la possibilità di leggere, separati dalla rivista, singoli articoli in una speciale “SALA LETTURA”.  Provate;
la seconda è che troverete il link per chi ha il piacere di stamparsi La Ciminiera. Il file allegato è in un formato .PS per la tipografia,
Un cordiale saluto a tutti e …. buona lettura
Lino Natali


CONTRIBUTI 
(in Sala Lettura si può leggere il contributo staccato dalla rivista)

03 – Qualche domanda a Umberto Falvo (Lino Natali)
07 – Il Cosmo tra anima, forma e contorno (Salvatore Conte)
10 – Fra Metafisica e Informale (Raoul Elia)
14 – Irrazionalità ed estrazione nella pittura di Umberto Falvo (Angelo Di Lieto)
16 – La pace è dentro il cuore (Domenico Caruso) – Sala Lettura
21 – Mala tempora currunt (Domenico Caruso)
22 – La teoria del tempo fantasma (Raoul Elia) – Sala Lettura 
27 – Il calcestruzzo romano (Daniele Mancini)
30 – Un nuovo Santo Calabrese – (D. Caruso) – Sala Lettura
32 – Due nuove beate a Catanzaro (Rino Rubino) – Sala Lettura
34 – Ricorrenze dimenticate (Antonio Iannicelli) – Sala Lettura
39 – La Giudecca degli ebrei (Angelo Di Lieto) – Sala Lettura
42 – Luis Ricardo Falero (Roberto Cafarotti)
44 – Ermete Trismegisto (Greta Fogliani)
47 – L’Assedio di Malta del 1565 (4) (Gabriele Campagnano)
57 – Lo spirito del tempo (Milena Manili) – Sala lettura
63 – Giornate FAI al borgo di Simeri (F. Ferraro)Sala Lettura
68 – Lo Spot Una Nuova Alba per la Tonnina – Sala Lettura

 

COPIA-LEGGI La Ciminiera n. 12-2021


Per eventuale stampa il formato della pagina è un A4
Il Formato A4 ha le seguenti dimensioni:
in centimetri è 21,0 cm x 29,7 cm
in millimetri è 210 mm x 297 mm
in pollici è 8,3 in x 11,7 in

Per agevolare la stampa salva file .PS  (postscript) con caratteri incorporati da portare alla stamperia.      LINK La Ciminiera PS

La Ciminiera 01/2021 – Anno XXV

LEGGI/SALVA: La Ciminiera n.ro 1/2021 – Anno XXV

In questo numero:

Editoriale: La Ciminiera su Facebook di Patrizia Spaccaferro

Gennaio Romano, Il mese della Iani Pacis di Daniele Mancini

Hypnerotomachia Poliphili  di Lino Natali

I ritratti del Faiyum, Egitto di Daniele Mancini

La famiglia Garibaldi di Angelo Di Lieto

L’omicidio Latella di Raoul Elia

Il supplizio di Isaia di Gabriele Campagnano

Poca cultura in Calabria? no, troppa di Ulderico Nisticò

La Ciminiera 04 del 2020 è online

Copertina del n. 4 2020 de la Ciminiera
Copertina del n. 4 2020 de la Ciminiera

Il quarto numero del venticinquesimo anno della rivista “la Ciminiera – ieri, oggi e domani” è online, in perfetto orario. Forse è presto,ma potremmo dire che abbiamo ripreso col piede giusto. che ne dite?
In sommario, oltre all’introduzione del direttore editoriale, Pasquale Natali
1) Intervista a Valter Parrillo di Raoul Elia
2) Luce e colori veri protagonisti di Raoul Elia
3) Catanzaro, scrigno di fede e di passioni di Patrizia Spaccaferro
4) Dodici personaggi storici in 3D di Daniele Mancini
5) Le tasse nel Medioevo di Gabriele Campagnano
6) Le armi naziste quarta puntata: le nazi-bombe sporche di Raoul Elia
7) Un anno felice di Chiara Francini di Francesca Ferraro
8) Aspirina e chirurgia in Calabria di Ulderico Nisticò
9)cGiovanna Valois di Angelo Di Lieto
10) Il V3, il super cannone nazista di Raoul Elia
11) Il primo Book&Bed a Napoli di Lino Natali

Si può scaricare la rivista da MEGA, GOOGLE DRIVE o ISSUU oYUMPU

oppure leggerla qui sotto

Buona lettura a tutti!

La Ciminiera n. 2 – 1997

Ecco il numero 2 dell’anno 1997 de la Ciminiera.
Gli articoli sono di Armando Giorno (Antonio Donghi, Asfaltare o rattoppare?), Franco Migliaccio (Società moderna e giovanilismo), Giancarlo Caroleo (la civiltà latina nella media: un’ottima idea), Giuseppe Aloisi (vecchia Catanzaro), Gianni Spinelli (Chi è Giangurgolo?), Paola Natali (Papi e antipapi calabresi), Maria Vittoria Amantea (…a proposito del Risorgimento), Lino Natali (arte e fumetto). Inoltre, lo spazio delle associazioni amiche, dedicato all’AISM (Associazione italiana sclerosi multipla), la rubrica Memorie, di Salvatore Rongone, e l’angolo della poesia, a cura di Marina Brugnolo.

La Ciminiera n. 2 anno 1997
La Ciminiera n. 2 anno 1997

Questo è il link per il download:
https://docs.google.com/open?id=0B-uJjObNj8DlQ1VXYy00cUo3Z0k