Raspberry pi puntata 19: qualche nota e suggerimento

Bentrovati.
Puntata lampo della nostra serie su raspberry.
Sicuramente avrete notato che su Raspbian ci sono software che per noi possono risultare inutili. Inoltre, furia di provare e riprovare, non è improbabile che abbiate sul piccolo raspi tanta roba che non serve più.
Per disinstallare questi software si può usare il comando:

sudo apt-get purge software_da_eliminare

Il comando purge ha il vantaggio di rimuovere sia il software, sia eventuali sue dipendenze.

Ecco qualche esempio.

sudo apt-get purge scratch
sudo apt-get purge debian-reference-en dillo idle3 python3-tk idle python-pygame python-tk
sudo apt-get purge minecraft-pi
sudo apt-get purge sonic-pi

Si può poi rimuovere in automatico ciò che non serve. Il sistema, infatti, è in grado di individuare software inutile e rimuoverlo.
Il comando in questo caso è il seguente:

sudo apt-get autoremove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.